Ultima modifica: 28 Marzo 2017

L’I.C. di Telese Terme nella Rete delle Scuole UNESCO

 

Ancora una bella notizia per la nostra scuola!

  L’Istituto Comprensivo di Telese Terme, in rete con il progetto nazionale “Coloriamo il nostro futuro”, è stato inserito nella lista delle scuole italiane associate all’Unesco per l’anno scolastico 2016/17, in attesa del riconoscimento di “Patrimonio immateriale Unesco”.

Una nuova entusiasmante tappa nella storia di Coloriamo, il progetto che, nato per unire l’Italia da Nord a Sud, in nome della legalità e dell’ambiente, mette insieme cultura a natura, coniugando il tutto con il paesaggio, l’arte, la gastronomia, il folclore, l’istruzione, l’aggregazione giovanile e la cittadinanza attiva.

Ma che cos’è “ Coloriamo”?   “COLORIAMO IL NOSTRO FUTURO” nasce nel 2000, su iniziativa del mini-sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Castellana Sicula, cittadina siciliana del Parco delle Madonie, per sviluppare nelle nuove generazioni la consapevolezza delle potenzialità culturali e occupazionali dei Parchi d’Italia. Il progetto prevede l’organizzazione annuale di un Convegno dei minisindaci, con il coinvolgimento  delle scuole aderenti alla Rete. A partire dal 2001, ha contemplato diverse tappe, tra cui quella a Telese Terme nel 2014.

Oltre che un progetto, il “ Coloriamo” è un’opportunità, un cantiere, sempre aperto, di idee e ideali, emozioni e impegno, nel quale ciascuno fa il suo, tutti insieme fanno meraviglie : i giovani cittadini dei Consigli Comunali dei Ragazzi che si incontrano e si confrontano ; gli educatori e le tante storie da raccontare; gli amministratori e i tanti luoghi inesplorati da far ammirare; i paesi delle aree protette e il folclore dei propri laboriosi abitanti. La scuola inclusiva abita qui!

Tutto questo fa di “Coloriamo il nostro futuro” uno dei  progetti educativi più ambiziosi della scuola pubblica italiana, tanto da essere riconosciuto dal MIUR.

Ce n’è abbastanza per dire che ogni pennellata di Coloriamo è ben messa per un bellissimo quadro d’insieme dove convivono speranze e certezze.

La Buona Scuola italiana colora il suo futuro! Lo fa con le nuove generazioni: gli alunni di oggi… i cittadini di domani.




Link vai su